Inserito in: Attrezzi fitness
03/04/2012

Clubbell: il fitness con la clava

Autore: Giorgia Prisco

Il Clubbell o "clava indiana" fu introdotta come attrezzo fitness, nel diciannovesimo secolo, in Inghilterra dai soldati di rientro dalle colonie indiane del regno, dove venivano utilizzate dai pehlwani, praticanti di arti marziali autoctone, per lo sviluppo della forza fisica. Nel 1800 la clava indiana viene proposta da DeWitt Cook come strumento per la giocoleria.

La clava, oggi tornata in auge in tutte le palestre del mondo, è particolarmente apprezzata dagli amanti dell'allenamento funzionale poiché facile da usare e pratica da portarsi dietro insieme ad un kettlebell e un TRX.

Quali sono i benefici dei clubbells?

Il Clubbell favorisce lo sviluppo delle braccia, delle spalle, della parte alta della schiena e del petto ma il suo utilizzo è particolarmente proficuo per esercitare la torsione degli addominali.

chi usa questo strumento, infatti, ha addominali e parte inferiore della schiena incredibilmente forti. Gli esercizi coinvolgono tutto il corpo e ciò sviluppa glutei, posteriori delle cosce, quadricipiti e polpacci potenti grazie alla spinta delle gambe. 
Il Clubell allena la forza rotazionale e angolare/diagonale dei muscoli, la forza della presa, dei polsi e degli avambracci e delle spalle.

La presa dei clubbells viene efftuata all’estremità di una estensione attaccata a un centro di gravità più pesante, che si muove in relazione al punto fisso della presa, come un pendolo che ondeggia. La leva e la forza cambiano costantemente posizione, distribuendo e richiedendo forza di trazione lungo tutto l’arco di movimento, che crea resistenza e stressa i muscoli da angoli diversi.

Fra le caratteristiche più specifiche della preparazione fisica di alcuni sport c’è l’esigenza di  impugnare diversi strumenti, racchetta, mazza (da golf, da baseball…), manubrio (motociclismo, motocross, ciclismo), bastoni e sbarre (ginnastica attrezzistica, sci d’acqua, sci alpino), con una compromissione diretta della forza e della tenuta del grip, per la miglior espressione del gesto tecnico e della performance generale.

La spalla è l’articolazione più mobile del corpo umano e dunque anche la meno stabile. Il Clubbell, con una continua modifica del centro di gravità, incrementa la tenuta della struttura muscolo-tendinea, libera l’articolazione dalle calcificazioni procurate dall’usura e rilascia le tensioni, che ne limitano la mobilità in tutte le direttrici.

 

Esercizi con clubbell

In rete troverete decine e decine di video per allenarvi con le clave, anche, comodamente, nel vostro salotto, ne abbiamo selezionato qualcuno per voi.

Dopo aver guardato i video vi verrà voglia di iniziare subito l'allenamento! Scegliete i clubbel in vendita a prezzi imperdibili sul sito della Faress come quelli della Xenios!
Su Faress scoprirete un intero mondo dedicato agli appassionati dello sport e del functional training! Cliccate qui per ulteriori informazioni!



SWING
per glutei d'acciaio

 


BARBARIAN SQUAT
per quadricipiti scolpiti



FRONT PENDULUM per migliorare la forza e l'equilibrio



CIRCLE per una perfetta mobilità articolare

Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

GLI ULTIMI COMMENTI
Seguici su Facebook