Inserito in: Attrezzi fitness
12/12/2012

La manutenzione del Tapis Roulant

Autore: Giorgia Prisco

Quando acquistiamo un tapis roulant, non dobbiamo mai dimenticare di eseguire una corretta cura e manutenzione dell'attrezzo. La manutenzione ci darà infatti la possibilità di:
  • usufruire della garanzia qualora il tapis roulant si rompa; la garanzia è infatti in molti casi nulla se la manutenzione non è stata svolta correttamente;
  • far durare più a lungo il tapis roulant.
Ogni casa di produzione ha delle regole di manutenzione differenti, che troverete nel libretto d'istruzioni o che vi comunicherà il rivenditore. Ad ogni modo, alcune procedure sono ormai  standard e vanno applicate a tutti i tipi di tapis roulant. In particolare, bisogna sempre:
  • eliminare periodicamente (anche una volta a settimana) i residui di polvere dalla console, passando semplicemente uno straccio antistatico;
  • eliminare la polvere e lo sporco al di sotto delle pedana, per evitare che i riccioli di polvere entrino nel motore danneggiandolo;
  • pulire il nastro di scorrimento con un panno umido, evitando però che l'acqua filtri nel motore;
  • lubrificare periodicamente il nastro, inserendo l'olio tra il nastro e la tavola.

L'operazione di lubrificazione va effettuata periodicamente, seguendo le indicazioni della casa di produzione. Anche i prodotti per lubrificare devono essere compatibili con il tapis roulant che utilizziamo; per non sbagliare, possiamo rivolgerci ad un negozio specializzato.
Tutte le operazioni indicate vanno sempre svolte con il motore spento e con la spina staccata dalla corrente.
Se metteremo in pratica questi semplici consigli, il nostro tapis roulant durerà più a lungo e si rivelerà un investimento fruttuoso.


Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

GLI ULTIMI COMMENTI
Seguici su Facebook